Pappagalli nel mondo

Vini stepheni

Lorichetto di Stephen

Visite: 954
Vini stepheni - Lorichetto di Stephen
OrdinePsittaciformes
FamigliaLoridae
GenereVini
SpecieVini stepheni
DistribuzionePacifico
Dimensioni18 cm circa
Età max15 anni circa
RumorositàPoco
AffettuositàNo
Capacità parolaRaro
Alloggio minimoGabbia
CITESAppendice B
Caratteristiche

Questo pappagallino di circa 19 centimetri di taglia vive su una delle più sperdute isole del mondo, l'isola Henderson, la più grande delle Pitcairn, nell'immensità desolata del Pacifico meridionale, resa famosa dalla vicenda degli ammutinati del Bounty. Un altro suo nome comune è infatti quello di "lorichetto di Henderson". La colorazione base di questo lorichetto è il verde, abbastanza carico su testa, nuca, dorso ed ali, mentre appare più chiaro sul groppone e nel sottocoda. Anteriormente la livrea di questo psittacide è completamente rossa, a partire dalla mascherina facciale, alla gola e sottogola, petto ed addome. Il margine esterno delle remiganti è nerastro. Il becco è arancione come le zampe, l'iride scura. La popolazione attuale conta circa 2500 individui che fortunatamente appaiono abbastanza al sicuro, essendo l'isola dichiarata come sito protetto nella lista dei WHS (World Heritage Sites).

Dimorfismo sessuale

Il dimorfismo sessuale in questa specie non è osservabile.

Ambiente naturale e distribuzione

Il vini stepheni vive esclusivamente sull'isola Henderson, nelle Pitcairn.

Riproduzione

Non si sa praticamente nulla sulla riproduzione di questo lorichetto.

Alimentazione

La dieta dei lorichetto di Stephen è costituita da frutta, germogli, fiori, polline, nettare e piccoli insetti. Tra i fiori più apprezzati in natura vi sono la Scaveola sericea ed il Timonius polygami. Anche i fiori di Cyclophyllum, Thespesia, Cordia e Pandanus sono molto ricercati. Tra la frutta il vini stepheni predilige l'Eugenia rariflora,la Guettarda speciosa e lo stesso Timonius. Questo pappagallino si distingue per un elevato consumo di larve di lepidotteri.
In cattività lo stepheni può essere alimentato con prodotti specifici a base di nettare e polline, riso e pasta bolliti, cereali ammollati nell'acqua, piccoli insetti e abbondante macedonia di frutta molto morbida e succosa. Sarebbe opportuno offrirgli dei semi di Cassuarina.