Pappagalli nel mondo

Trichoglossus johnstoniae

Lorichetto di Mindanao

Visite: 1034
Trichoglossus johnstoniae - Lorichetto di Mindanao
OrdinePsittaciformes
FamigliaLoridae
GenereTrichoglossus
SpecieTrichoglossus johnstoniae
DistribuzionePacifico
Dimensioni20 cm circa
Età max25 anni circa
RumorositàPoco
AffettuositàPoco
Capacità parolaModerato
Alloggio minimoGabbia
CITESAppendice B
Caratteristiche

Famoso anche con il nome di "lorichetto della signora Johnstone", questo grazioso pappagallino dalla taglia piccola (20 centimetri) presenta una colorazione base verde brillante, più scura sul dorso e più giallastra sul petto ed addome, con la tipica "squamatura" propria di questo genere di pappagalli. Dalla zona soprastante la cera si diparte una sorta di benda nero-bronzo che racchiude gli occhi e cinge il capo, in una maniera che ricorda la maschera di un fuorilegge. La fronte e le guance sono di un bell'arancione-rosa acceso. Il sottoala è giallo. Il becco ha l'attaccatura superiore nera per poi diventare subito arancione acceso, l'iride è arancione, le zampe grigie. Questa specie di lorichetto è suddivisa in due sottospecie:
T.j. johnstoniae, la specie di riferimento, della zona centrale e sud-est di Mindanao;
T.j. pistra, con la colorazione rosa-arancio della maschera facciale più ridotta, della zona occidentale di Mindanao;
Il lorichetto di Mindanao vive nelle foreste montane e boschi ricchi di muschio sopra i mille metri di altitudine, fino a 1700 metri sul Monte Malindang e fino a 2500 metri sul Monte Apo. Di sera i piccoli stormi di lorichetti di Mindanao tendono a scendere in zone più basse per poi risalire nelle ore del mattino. Questo bel lorichetto, a causa della devastazione del suo habitat, sta subendo una forte riduzione numerica, ed il numero di esemplari ancora esistenti non è superiore ai diecimila individui, peraltro diffusi in un areale molto ristretto.

Dimorfismo sessuale

Il maschio e la femmina non sono distinguibili alla semplice osservazione.

Ambiente naturale e distribuzione

Il trichoglossus johnstoniae si trova esclusivamente nella zona di Mindanao, nell'arcipelago delle Filippine.

Riproduzione

Le abitudini riproduttive allo stato di natura di questo pappagallo sono poco conosciute. In cattività tende a deporre due uova che vengono covate per circa tre settimane. I piccoli lasciano il nido verso le cinque settimane di vita.

Alimentazione

L'alimentazione è fortemente basata sulla suzione del nettare e polline di particolari fiori di colore scarlatto tipici del suo habitat. Anche la frutta ed i piccoli insetti rientrano nella dieta di questo pappagallo. In cattività tuttavia molte osservazioni concordano nell'attribuire a questo pappagallo una spiccata preferenza verso una dieta basata su semi e verdure, con scarsa attenzione nei riguardi dei fiori offerti. In ogni caso si raccomanda di fornire una razione di alimento specifico a base di nettare pari al 10% del peso corporeo, polline, fiori, riso bollito, semi germinati, legumi bolliti o ammollati in acqua, oltre a frutta succosa e verdure a foglia carnosa.