Pappagalli nel mondo

Touit purpurata

Tui dal groppone zaffiro

Visite: 930
Touit purpurata - Tui dal groppone zaffiro
OrdinePsittaciformes
FamigliaPsittacidae
GenereTouit
SpecieTouit purpurata
DistribuzionePacifico
Dimensioni17 cm circa
Età max10 anni circa
RumorositàPoco
AffettuositàNo
Capacità parolaRaro
Alloggio minimoGabbia
CITESAppendice B
Caratteristiche

Pappagallino sudamericano dalla taglia non superiore ai 17 centimetri e dalla colorazione base verde. La sua caratteristica più saliente è il groppone di colore blu scuro che determina appunto il nome comune. La testa presenta fronte e testa bruno porpora, quasi marrone olivastro, e la stessa colorazione la si ritrova sulle spalle e sulle copritrici delle ali, per il resto verdi, con le bande scure che convergono verso la coda formato una caratteristica "V". Petto e addome sono verde chiaro. La coda è verde con tonalità rossastre ai lati. Il becco è arancione-giallo macchiato di scuro, iride marrone, anello perioftalmico grigio, le zampe sono grigio chiaro. Esistono due sottospecie molto simili:
T.p. purpurata, la specie di riferimento;
T.p. viridiceps, con il vertice verde;
Il tui dal groppone zaffiro vive in gruppi da 10 a 40 individui in disparati tipi di foresta (foreste subtropicali o tropicali umide di pianura , foreste paludose e montane, come nei Tepui), e nelle savane alberate, senza superare i 1200 metri di altitudine. In cattività è sconosciuto soprattutto perchè non riesce ad adattarvisi e dopo la cattura va incontro praticamente sempre ad una rapida morte, e non è chiaro se ciò si verifica a causa di carenze alimentari. Inoltre non sopporta temperature al di sotto del 15 gradi. In natura è diventato piuttosto raro a causa della deforestazione ma non pare a rischio di estinzione.

Dimorfismo sessuale

Il maschio rispetto alla femmina presenta un'estensione della colorazione zaffiro del groppone molto più estesa.

Ambiente naturale e distribuzione

Il touit purpurata vive nel bacino amazzonico: Venezuela, Guyana, Suriname, Brasile e Perù.

Riproduzione

In venezuela questo touit si riproduce da marzo in poi, nelle Guyane invece tra aprile e novembre. Tende a nidificare in alberi morti ed in termitai arborei. la femmina depone da 3 a 5 uova.

Alimentazione

Le scarse osservazioni effettuate sull'alimentazione di questo pappagallino permettono di affermare che ama nutrirsi di semi e germogli, ma soprattutto della frutta del Ficus, della Clusia grandiflora, della Pouroma guianensis e dell'Astrocaryum aculeatum.