Pappagalli nel mondo

Pyrrhura molinae

Conuro guance verdi

Visite: 7492
Pyrrhura molinae - Conuro guance verdi
OrdinePsittaciformes
FamigliaPsittacidae
GenerePyrrhura
SpeciePyrrhura molinae
DistribuzioneSudamerica
Dimensioni25 cm circa
Età max35 anni circa
RumorositàAbbastanza
AffettuositàAbbastanza
Capacità parolaModerato
Alloggio minimoGabbia
CITESAppendice B
Caratteristiche

Questo bellissimo e simpatico conuro ha una taglia di circa 25-26 cm e presenta una colorazione base verde. Testa, corona e nuca sono di una colorazione molto scura grigio-bruna. Le guance, come recita il nome comune, verde brillante. Il petto è solcato da una colorazione a scaglie molto appariscente che varia tra il dorato ed il bruno, che sfuma inferiormente sull'addome a base verde ma abbondantemente chiazzato di rosso. Tutte le copritrici delle ali sono verdi, le remiganti esterne sono blu. Le timoniere della coda sono di un rosso deciso che si estende pure sul lato superiore. Il becco è grigio chiaro, l'iride marrone scuro, l'anello perioftalmico è bianco e le zampe grigie. Questo conuro si suddivide in cinque sottospecie:
P.m. molinae, della Bolivia sud-orientale, la specie di riferimento;
P.m. sordida, del Mato Grosso meridionale, molto appariscente per la brillantezza dei colori, più uniformi, con petto e addome gialli dorati, bordati di fulvo e verde;
P.m. australis, delle aree settentrionali dell'Argentina, con lo scudo rosso addominale più esteso e la colorazione generale più pallida;
P.m. phoenicura, della zona centrale del Mato Grosso, con sfumature verdastre sulla coda rossa;
P.m. restricta, delle zone orientali della Bolivia, presenta dimensioni più contenute e molte sfumature blu su ali, guance, sottoala;
Il conuro guance verdi ama vivere nelle foreste fitte, generalmente in piccoli stormi di 15 o 20 esemplari. Vive preferibilmente in quote comprese tra i 500 ed i 3000 metri sul livello del mare. Si tratta di un pappagallo molto socievole e simpatico, in grado di garantire, se correttamente allevato, grande interazione con il proprietario umano. Ha un temperamento da pagliaccio ed è in grado di richiamare l'attenzione umana con atteggiamenti comici come appendersi a testa in giù dalle sbarre della gabbia. Ama moltissimo giocare, possiede una spiccata personalità e grande intelligenza. Non è particolarmente dotato come imitatore della voce umana, anche se non mancano eccezioni in grado di articolare qualche parola. Da tenere presente che si tratta di un volatile piuttosto rumoroso, seppure non al livello dei più grossi conuri aratinga. Il pyrrhura molinae è un pappagallo molto longevo, specialmente considerandone la piccola taglia, può infatti vivere fino a 35 o 40 anni in ideali condizioni di detenzione. Queste sue caratteristiche stanno garantendo un successo sempre crescente di questo pappagallo in termini di diffusione in cattività.

Dimorfismo sessuale

Questo conuro non presenta alcun significativo dimorfismo sessuale.

Ambiente naturale e distribuzione

L'areale del pyrrhura molinae comprende la parte centrale del Sudamerica: Bolivia meridionale, Mato Grosso in Brasile e zone settentrionali dell'Argentina e del Cile.

Riproduzione

La riproduzione del conuro guance verdi si verifica tra febbraio e maggio. La nidificazione avviene all'interno di cavità nel tronco degli alberi, a non meno di 5 o 6 metri dal suolo. Il maschio si dimostra piuttosto territoriale e nervoso durante la cova. La femmina depone da quattro a sei uova che vengono covate per 24 o 25 giorni. I piccoli abbandonano il nido verso i due mesi di vita. La maturità sessuale viene raggiunta intorno ai due anni di vita. In cattività è opportuno evitare di disturbare il meno possibile la cova a causa del nervosismo dei genitori. Va fornito un nido in legno a cassetta con dimensioni 18x18x35 centimetri.

Alimentazione

In natura il conuro guance verdi si nutre prevalentemente di frutta dalla polpa morbida e succosa, in primis di fichi selvatici, ma anche dell'Euterpe e dei fruttini rossastri della Cryptocarya. E' inoltre molto goloso del nettare dei fiori, di semi, piccoli insetti e larve.
In cattività viene alimentato con classica miscela di semi per conuri (o per amazzoni), estrusi di qualità, legumi bolliti in quantità non eccessiva, pinoli, fiori, oltre ad abbondanti e varie somministrazioni di frutta succosa come i fichi, melone, una, pesche e pere e verdura fresche. E' consigliabile pure la somministrazione di alimenti a base di nettare e polline di fiori.

Photogallery

Conuro guance verdi (Pyrrhura molinae)
Segnala foto
Conuro guance verdi (Pyrrhura molinae)
Segnala foto
Video