Pappagalli nel mondo

Psittacula roseata

Parrocchetto testa rosa

Visite: 2231
Psittacula roseata - Parrocchetto testa rosa
OrdinePsittaciformes
FamigliaPsittacidae
GenerePsittacula
SpeciePsittacula roseata
DistribuzioneAfroasiatica
Dimensioni32 cm circa
Età max30 anni circa
RumorositàAbbastanza
AffettuositàPoco
Capacità parolaModerato
Alloggio minimoVoliera
CITESAppendice B
Caratteristiche

Questo parrocchetto è del tutto simile al più celebre e diffuso parrocchetto testa di prugna, differenziandosi da questo per la colorazione del cappuccio, color vino nel cyanocephala e color rosaceo in questa specie. La lunghezza generale è compresa tra i 30 ed i 32 cm, di cui la metà costituiti dalla coda. Il cappuccio si presenta rosa sfumato in azzurro nella zona posteriore. Il collare nero, comune a tutti gli psittacula è stretto. La colorazione di base è verde, più chiaro nella zona ventrale, quasi tendente al giallo, e più scuro sul dorso (verde olivastro) e sulle ali (un bellissimo verde smeraldo sulle copritrici). Sulla spalla è presente una macchia rossa, il groppone e la coda sono blu-verde. Il becco superiormente è giallo/arancione, inferiormente più scuro. L'iride è giallo/arancio. Esistono due sottospecie:
- P. r. roseata, la specie di riferimento;
- P. r. juneae, con la colorazione base del piumaggio più tendente al giallo e con la macchia rossa sulla spalla più estesa;
Il parrocchetto testa rosa è un volatile decisamente gregario che vive in gruppi a volte anche nutriti e parecchio rumorosi. E' un uccello piuttosto stanziale e si muove unicamente seguendo la maturazione di fiori e frutti che costituiscono la base della sua dieta. Abita le foreste non fittissime, le boscaglie aperte e le savane, senza spingersi generalmente oltre i 1500 metri di altitudine. Questi parrocchetti sono rari in cattività e per questa ragione piuttosto costosi. Hanno bisogno di fare molto movimento e si raccomanda la detenzione in voliere con dimensione maggiore non inferiore ai cinque metri. E' necessario fornire loro numerosi rami freschi perchè possano esercitare la loro attitudine a distruggere il legno. I parrocchetti testa rosa sono pappagalli abbastanza timidi, schivi e silenziosi: per questa ragione è importante che il loro alloggio sia avvolto e protetto da vegetazione in modo che si sentano protetti ed indisturbati. Nelle giuste condizioni i soggetti si dimostreranno attivi e vivaci, mentre in alloggi piccoli od esposti tenderanno a diventare apatici e deperire.

Dimorfismo sessuale

La femmina presenta il cappuccio grigio pallido invece che rosa ed è sprovvista del collare nero. Inoltre la porzione inferiore del becco è più chiara rispetto al maschio.

Ambiente naturale e distribuzione

Si tratta di un pappagallo originario dell'India orientale e settentrionale, spingendosi nella Cina merdionale, fino alle pendici dell'Himalaya orientale, ed inoltre nel sud-est asiatico, in un vasto areale che comprende Laos, Cambogia e Birmania.

Riproduzione

Questo parrocchetto nidifica nelle cavità degli alberi, dove la femmina depone 4-5 uova, che verranno covate per circa 24 giorni. I piccoli lasciano il nido verso le otto settimane. La maturità sessuale di questo psittacide viene raggiunta verso i 3 anni. Formare le coppie di questa specie non è molto immediato, per questa ragione nell'allevamento in cattività è opportuno porre a contatto i partner già diversi mesi prima dell'inizio della stagione riproduttiva. Comunque è esperienza comune che far riprodurre questi pappagalli non è cosa facile, soprattutto per la loro necessità di sentirsi tranquilli, isolati ed indisturbati, condizione questa che nella maggior parte degli allevamenti è difficilmente realizzabile.

Alimentazione

In natura questo pappagallo si nutre di semi di mais, cardo, miglio, sorgo, oltre ad essere ghiotto di frutta, in particolare dei fiori e dei semi del melograno selvatico ed i fichi selvatici. In cattività necessità di una miscela di semi misti per parrocchetti oltre ad una buona quantità di frutta e verdura. Ama molto i semi germogliati.

Photogallery

Parrocchetto testa rosa (Psittacula roseatas)
Segnala foto