Pappagalli nel mondo

Platycercus adelaide

Rosella intermedia

Visite: 2571
Platycercus adelaide - Rosella intermedia
OrdinePsittaciformes
FamigliaPsittacidae
GenerePlatycercus
SpeciePlatycercus adelaide
DistribuzionePacifico
Dimensioni36 cm circa
Età max20 anni circa
RumorositàMinimo
AffettuositàNo
Capacità parolaRaro
Alloggio minimoVoliera
CITESAppendice B
Caratteristiche

Il platycercus adelaide, o rosella intermedia, deriva dall'incrocio tra due specie di roselle molto simili, cioè la rosella gialla e la rosella di Pennant, ed è diffusa nelle regioni meridionali dell'Australia. Queste due specie molto probabilmente hanno condiviso in passato un areale compreso tra il monte Lofty e la catena montuosa dei Flinders meridionali. E' caratterizzata da una taglia abbastanza grande (35/36cm). Pur essendo pressocchè identica per taglia e proporzioni alla rosella di Pennant, si discosta fortemente da questa per la colorazione del piumaggio. Il rosso cremisi è infatti sostituito da un rosso molto più sbiadito, ed il margine delle piume nelle zone posteriori della testa, del collo, del groppone e del sottocoda mostra sfumature giallo-dorate che mostrano sostanziali differenze da soggetto a soggetto nella distribuzione delle aree rosse e gialle: alcuni esemplari quindi tendono ad avvicinarsi alla rosella di Pennant, apparendo prevalentemente rossi, mentre altri si avvicineranno alla rosella gialla, mostrando preponderanza di tale colorazione. La popolazione conta all'incirca cinquantamila individui.

Dimorfismo sessuale

Il dimorfismo sessuale di questa specie non è evidente.

Ambiente naturale e distribuzione

La rosella adelaide ha colonizzato le regioni orientali dell'Australia meridionale, in un vasto territorio compreso tra la catenda dei monti Flinders fino al capo Jarvis presso la città costiera di Adelaide, alla quale questo psittacide deve il proprio nome comune

Riproduzione

Il platycercus adelaide matura sessualmente all'età di un anno, ma è raccomandabile, nell'allevamento in cattività di non mettere a disposizione il nido prima dei 18/20 mesi. In natura nidifica e si riproduce durante l'estate australe, nel periodo compreso tra settembre e gennaio. La femmina depone da quattro ad otto uova nella cavità di un albero.

Alimentazione

Allo stato naturale la rosella adelaide si nutre di semi, fiori, bacche, nettare, frutta e piccoli insetti. In cattività bisogna offrirle la classica miscela di semi, basata su miglio, avena, scagliola, niger, canapa e semi di girasole, con l'aggiunta di noccioline e pinoli di tanto in tanto. Inoltre frutta e verdure abbondanti non le devono mancare.

Photogallery

Rosella intermedia (Platycercus adelaide)
Segnala foto