Pappagalli nel mondo

Pionus sordidus

Pappagallo becco di corallo

Visite: 1189
Pionus sordidus - Pappagallo becco di corallo
OrdinePsittaciformes
FamigliaPsittacidae
GenerePionus
SpeciePionus sordidus
DistribuzioneSudamerica
Dimensioni28 cm circa
Età max20 anni circa
RumorositàAbbastanza
AffettuositàAbbastanza
Capacità parolaModerato
Alloggio minimoGabbia
CITESAppendice B
Caratteristiche

La colorazione generale di questo pappagallo sudamericano, la cui taglia si aggira intorno ai 28 centimetri, è verde oliva, più scura superiormente e più chiara e giallastra inferiormente. La sommità della testa presenta tonalità azzurrastre, nella parte superiore del petto ha un collare verde-blu. Le ali sono verdi, il sottocoda rosso. L'anello perioftalmico è bianco, le zampe grigie. Il becco è di un vivace rosso corallo a cui si riferiscono i nomi comune e scientifico del volatile. Il pappagallo becco di corallo si suddivide in cinque sottospecie:
P.s. sordidus, la specie di riferimento, del nord del Venezuela;
P.s. ponsi, originario della Colombia, dalla colorazione verde più scura e senza collare blu;
P.s. antelius, del Venezuela, di dimensioni più piccole e con collare blu quasi assente;
P.s. saturatus, della Colombia settentrionale, con dorso e copritrici delle ali di tonalità più chiara e tendente al giallastro;
P.s. corallinus, vive alle pendici delle Ande in Colombia e Perù, di dimensioni maggiori e dalla colorazione più opaca;
Il piunus sordidus vive nelle foreste montane del Sudamerica, dal Venezuela alla Bolivia, ed è possibile trovarlo da quote piuttosto basse fino a 2800 metri di altitudine circa. Questo pappagallo vive in coppia o in stormi fino a 50 individui, decisamente chiassosi durante il volo. Anche durante il periodo riproduttivo questo pionus è piuttosto rumoroso. E' uno psittacide dal carattere tranquillo anche se piuttosto pauroso. In cattività va alloggiato in voliere spaziose (almeno tre metri) proprio per questo suo carattere timido che gli rende necessario potersi sentire al sicuro e nascosto. Non sopporta temperature inferiori ai 5 o 6 gradi, anche quando è completamente acclimatato.

Dimorfismo sessuale

Il dimorfismo sessuale non è evidente.

Ambiente naturale e distribuzione

Il pionus sordidus popola un vasto areale nel continente sudamericano: lo si ritrova a partire dal Venezuela passando per Colombia, Ecuador, Perù e Bolivia.

Riproduzione

La nidificazione avviene a partire dal mese di settembre nelle cavità degli alberi. La femmina in genere depone 3 uova, che cova per 26 o 27 giorni giorni. I pulcini si involano dal nido verso le 10 settimane di vita. La maturità sessuale è raggiunta verso i tre anni di età.

Alimentazione

La dieta è rappresentata allo stato di natura da frutta, bacche e semi. In cattività è possibile nutrirlo con miscela di semi, frutta e verdure varie, semi germogliati.