Pappagalli nel mondo

Pionopsitta pileata

Pappagallo a pileo rosso

Visite: 938
Pionopsitta pileata - Pappagallo a pileo rosso
OrdinePsittaciformes
FamigliaPsittacidae
GenerePionopsitta
SpeciePionopsitta pileata
DistribuzioneSudamerica
Dimensioni22 cm circa
Età max30 anni circa
RumorositàAbbastanza
AffettuositàPoco
Capacità parolaModerato
Alloggio minimoGabbia
CITESAppendice A
Caratteristiche

Pappagallo sudamericano diventato purtroppo estremamente raro (inserito in appendice I CITES), di circa 22 centimetri di taglia e dalla colorazione di base verde, caratterizzato da una zona di piumaggio rosso sulla fronte e piumaggio marroncino in zona auricolare. Presenta le remiganti primarie bordate esternamente di nero e pure sulle spalle il piumaggio è molto scuro. Petto, addome, dorso e groppone sono uniformemente verdi. L'anello perioftalmico è grigio, l'iride scura, la cera è piuttosto spessa ed incornicia le narici molto accentuate. Il becco è arancione molto pallido, le zampe grigie.
L'habitat di questo psittacide è costituito dalle foreste di araucaria, ad una quota compresa tra i 300 ed i 1500 metri. Vive in coppia o in piccoli gruppi conducendo vita prevalentemente arboricola. La colorazione generale di questo pappagallo gli consente di mimetizzarsi perfettamente nel fogliame.

Dimorfismo sessuale

Il dimorfismo sessuale è molto evidente: il maschio ha la fronte rossa, mentre nella femmina è blu.

Ambiente naturale e distribuzione

Il pappagallo dal pileo rosso vive nel Brasile sud-orientale, nel settentrione dell'Argentina ed in Paraguay, le cui foreste sono state parzialmente risparmiate dalla deforestazione selvaggia.