Pappagalli nel mondo

Orthopsittaca manilata

Ara ventre rosso

Visite: 1802
Orthopsittaca manilata - Ara ventre rosso
OrdinePsittaciformes
FamigliaPsittacidae
GenereOrthopsittaca
SpecieOrthopsittaca manilata
DistribuzioneSudamerica
Dimensioni50 cm circa
Età max50 anni circa
RumorositàAbbastanza
AffettuositàAbbastanza
Capacità parolaModerato
Alloggio minimoGabbia
CITESAppendice B
Caratteristiche

Pappagallo dalla taglia medio-grande di circa mezzo metro e dalla colorazione base verde, assimilabile per molti versi alle ara sudamericane, di cui riprende infatti il nome comune. La tinta della testa è verde-azzurra, con un'ampia maschera facciale nuda interamente gialla, priva delle striature che invece caratterizzano le grandi ara e che ne consente un'immediata identificazione. Le ali hanno colorazione verde superiormente, mentre le remiganti esterne sfumano in azzurro. Le timoniere sono verdi sopra e giallo-rossicce inferiormente, come il sottoala. Il sottogola ed il petto sono verde olivastro sfumato di grigio, che scendendo sfuma nel rosso mattone del ventre, che giustifica appunto il nome scientifico e comune dello psittacide. Il becco è nero in entrambi i rami, l'iride marrone scuro, l'anello perioftalmico è incastonato nella maschera facciale e bianco. Il piumaggio sopra l'attaccatura del becco presenta una marcata banda biancastra.
L'ara ventre rosso ama vivere in gruppi di 80-100 individui nelle foreste umide di pianura tipiche dell'Amazzonia, senza salire di solito oltre i 500 metri di altitudine. Anche le foreste costiere di mangrovie sono un habitat prediletto. Questo pappagallo ha una forte dipendenza dagli alberi propri del suo habitat, in particolare dalle palme tra le cui fronde ama rifugiarsi e dal nutrimento che queste gli procurano, in particolare la palma buriti e l'albero del cavolo (roystonea oleracea). Proprio la distruzione di questi alberi e la riduzione dell'habitat naturale sta alla base del declino demografico di questa specie. Per la stessa ragione questo pappagallo è molto raro in cattività, soprattutto per le difficoltà legate all'adattamento ad un tipo di alimentazione diverso da quello naturale, aspetto questo che provoca un'elevata mortalità fra i soggetti detenuti in allevamento.

Dimorfismo sessuale

Il dimorfismo non risulta evidente, a parte forse le dimensioni generali leggermente superiori del maschio, non comunque facilmente quantificabili all'osservazione diretta.

Ambiente naturale e distribuzione

L'areale di distribuzione di questo pappagallo comprende il bacino del Rio delle Amazzoni e zone limitrofe: Guyana, Venezuela, Colombia e ovviamente il Brasile fino al Mato Grosso e alla Bahia.

Riproduzione

I nidi vengono ricavati generalmente dentro i tronchi delle palme morte, generalmente molto vicino ad una fonte d'acqua. La stagione riproduttiva inizia a febbraio e termina a giugno. La femmina depone da due a quattro uova che cova per 24 o 25 giorni. I piccoli diventano indipendenti verso i tre mesi di vita.

Alimentazione

L'alimentazione di questo pappagallo è altamente specializzata, ossia strettamente legata ai semi ed ai frutti delle palme moriche a cui è fortemente legato. In particolare questo pappagallo concentra le proprie preferenze su 4 specie vegetali: la palma buriti (Mauritia flexuosa), la palma imperiale caraibica (Roystonea oleracea), il mango (Mangifera indica), e l'ausubo (Manilkara bidentata). Pur essendo uno psittacide socievole e quindi facilmente addomesticabile la sua detenzione in cattività è molto difficoltosa proprio perchè l'uccello mal si adatta ad una dieta che non sia basata sui prodotti degli alberi sui quali si è evoluto nel corso dei millenni. Gli si deve comunque proporre una dieta analoga a quella delle grandi ara: miscela di semi specifica per ara, non troppi legumi, frutta secca, frutti di palmizi laddove possibile, noci del Brasile, noci di macadamia, macedonia di frutta energetica (banane, mango, papaya, ananas) e macedonia di verdura a foglia verde.

Photogallery

Ara ventre rosso (Orthopsittaca manilata)
Segnala foto
Ara ventre rosso (Orthopsittaca manilata)
Segnala foto
Video

Ara ventre rosso (Orthopsittaca manilata) - Luogo: CAMPO GRANDE ESTADO DE MATO GROSSO DO SUL