Pappagalli nel mondo

Loriculus exilis

Loricolo di Schlegel

Visite: 1126
Loriculus exilis - Loricolo di Schlegel
OrdinePsittaciformes
FamigliaPsittacidae
GenereLoriculus
SpecieLoriculus exilis
DistribuzioneAfroasiatica
Dimensioni10 cm circa
Età max12 anni circa
RumorositàPoco
AffettuositàNo
Capacità parolaRaro
Alloggio minimoGabbia
CITESAppendice B
Caratteristiche

Il loriculus exilis è un piccolo pappagallino (10cm lunghezza) molto simile al loriculus pusillus con l'unica differenza che la bordatura della macchia rossa posta anteriormente sul petto è azzurra invece che gialla. Il suo piumaggio è verde con appunto la peculiare macchia rossa anteriore, mentre le piume circostanti tendono al verde-blu. Groppone e copritrici superiori sono di colore rosso, con una base giallastra. Le ali sono di colore verde leggermente più scuro. Le penne esterne della coda esterne presentano sfumature verdi-gialle. Ama vivere nel fitto della foresta tropicale pur essendo un volatile abbastanza socievole, ed è scarsamente allevato in cattività: richiede infatti grandi spazi in assenza dei quali non si riproduce e non sopporta temperature inferiori ai 20 gradi, quindi non si acclimata facilmente.

Dimorfismo sessuale

La femmina non presenta sulla gola le stesse colorazioni del maschio. Mentre il maschio ha l'iride giallastra la femmina ha l'iride marrone.

Ambiente naturale e distribuzione

Questo piccolo pappagallino è distribuito nell'isola di Celebes

Riproduzione

Il loriculus exilis tende a riprodursi a febbraio e ad agosto, deponendo due uova nel cavo delle palme, che verranno covate circa 20 giorni.

Alimentazione

La dieta di questo pappagallino si basa dul nettare dei fiori, sulla frutta matura, sui germogli e sui semi. In cattività può essere nutrito con frutta matura (fichi, pera, mela, banana), verdure miste e le classiche misceledi miglio, scagliola, niger e avena.