Pappagalli nel mondo

Eos reticulata

Lori reticolato

Visite: 1259
Eos reticulata - Lori reticolato
OrdinePsittaciformes
FamigliaLoridae
GenereEos
SpecieEos reticulata
DistribuzionePacifico
Dimensioni31 cm circa
Età max30 anni circa
RumorositàAbbastanza
AffettuositàAbbastanza
Capacità parolaModerato
Alloggio minimoVoliera
CITESAppendice B
Caratteristiche

Detto anche "lori striato di blu", è un bel loride di circa 31 centimetri di taglia con una colorazione di base rossa. dalla parte posteriore dell'occhio si diparte una frastagliata banda blu che si perde nel rosso del piumaggio in tante suggestive striature blu orizzontali concentrate soprattutto sulla parte posteriore del collo e la parte superiore del dorso. Le ali sono a base rossa anch'esse con le remiganti nere. Le timoniere sono rosse alla base e diventano nere verso la metà fino alla fine, a formare la coda più lunga fra le specie del genere eos. L'iride è arancione, il becco arancione brillante. Il lori reticolato abita preferibilmente foreste primarie e secondarie nei pressi della costa, foreste di mangrovia palmeti di cocco e piantagioni, vivendo generalmente in piccoli stormi. Come gli altri lori è un pappagallo molto attivo, che comunica continuamente con i suoi simili. Pur essendo un uccello intelligente ed in grado di rapportarsi amichevolmente con l'uomo, non è molto dotato nell'imitazione della voce umana. La popolazione di questo pappagallo è in forte declino a causa della deforestazione del suo areale, comunque è stimata intorno ai 150.000 individui.

Dimorfismo sessuale

Il dimorfismo sessuale di questo lori non è evidente.

Ambiente naturale e distribuzione

Il lori reticolato è originario dell'Indonesia, nell'isola di Tanimbar. Alcune colonie sono state introdotte anche nelle isole di Barbar, Damar e Kai.

Riproduzione

L'Eos reticulata non è un uccello che si riproduca con molta facilità. La femmina deposita uno o due uova nella cavità di un albero e le cova dura circa 24 giorni. I piccoli si involano a dieci settimane di vita. La maturità sessuale può essere raggiunta perfino a 10 mesi, ma la riproduzione di solito non si verifica prima dei due anni.

Alimentazione

L'alimentazione è basata su polline e nettare dei fiori, in particolare di quelli delle palme da cocco e delle palme Metroxylon. Apprezza la frutta matura, piccole larve ed insetti.
In cattività va nutrito con alimenti specifici per loridi a base di polline e nettare, a cui vanno aggiunti riso e pasta bolliti, legumi bolliti e germinati, cereali ammollati nell'acqua e abbondante macedonia di frutta dalla polpa tenera e succosa e da verdure a foglia verde.

Per una più completa disamina dell'alimentazione dei pappagalli loridi raccomandiamo la lettura di questo articolo.

Photogallery

Lori reticolato (Eos reticulata)
Segnala foto