Pappagalli nel mondo

Charmosyna meeki

Lorichetto di Meek

Visite: 708
Charmosyna meeki - Lorichetto di Meek
OrdinePsittaciformes
FamigliaLoridae
GenereCharmosyna
SpecieCharmosyna meeki
DistribuzionePacifico
Dimensioni16 cm circa
Età max10 anni circa
RumorositàPoco
AffettuositàNo
Capacità parolaRaro
Alloggio minimoGabbia
CITESAppendice B
Caratteristiche

Pappagallino di 16 centimetri di taglia e dalla colorazione verde. Il suo nome rappresenta un omaggio al naturalista ed ornitologo inglese Albert Stewart Meek. Sulla corona è presente una sfumatura blu, mentre all'altezza del collo è evidente una banda scura. Su sottogola, petto ed addome si notano sfumature gialle sul piumaggio verde. La parte bassa della schiena assume una decisa tinta oliva-marrone. Le ali sono di una tonalità verde molto più scura ed il bordo esterno delle remiganti primarie è nerastro. Anche i bordi delle timoniere risultano nerastri. Il becco è arancione intenso, così come l'iride e le zampe.
Il charmosyna meeki vive in gruppi di 10 o 15 individui nelle foreste di pianura umida tropicali o subtropicali dell'isola di Guadalcanal e delle altre limitrofe nell'arcipelago delle Salomone, generalmente senza superare l'altitudine di 400 metri, anche se talvolta lo si è osservato oltre i 1000. E' un pappagallino piuttosto timido e schivo, caratterizzato da un volo veloce e diretto. Ama sostare sulle cime degli alberi ad alto fusto. La popolazione attuale dovrebbe attestarsi intorno ai cinquantamila esemplari.

Ambiente naturale e distribuzione

Il charmosyna meeki vive nell'arcipelago delle isole Salomone, ed in particolare sulle isole di Bougainville, New Georgia, Malaita, Kolombangara e Guadalcanal.

Alimentazione

L'alimentazione del lorichetto di Meek è comune a quelle di diverse altre specie di charmosyna: fiori, nettare e polline, frutta, germogli, erbe e larve di insetti.