Pappagalli nel mondo

Charmosyna josefinae

Lorichetto di Josephine

Visite: 688
Charmosyna josefinae - Lorichetto di Josephine
OrdinePsittaciformes
FamigliaLoridae
GenereCharmosyna
SpecieCharmosyna josefinae
DistribuzionePacifico
Dimensioni24 cm circa
Età max10 anni circa
RumorositàPoco
AffettuositàNo
Capacità parolaRaro
Alloggio minimoGabbia
CITESAppendice B
Caratteristiche

Molto simile al lorichetto grazioso, con cui condivide l'habitat, questo pappagallino presenta colorazione rossa di base, accesa e variopinta e circa 24 centimetri di taglia. Testa e collo sono di un bel rosso vivo che poi si estende e prosegue sul petto. Dal margine posteriore dell'occhio parte una macchia nera che si estende sulla nuca. Le ali sono verde scuro, l'addome è caratterizzato da uno scudo blu. La coda è rosso scura con l'etremità gialla. L'anello perioftalmico è grigio, il becco rosso-arancione, l'iride arancione, le zampe arancioni.
Il lorichetto di Josephine è suddiviso in tre sottospecie:
C.j. josefinae, la specie di riferimento;
C.j. sepikiana, con lo scudo addominale blu più esteso;
C.j. cycloporum, con la macchia occipitale appena accennata;
Il charmosyna josephinae vive nelle foreste tropicali e subtropicali centro-occidentali della Nuova Guinea preferendo un'altitudine compresa tra i 1000 ed i 2000 metri. Tende a vivere solitario oppure in coppia, è piuttosto raro vederlo volare in gruppi seppur contenuti. Questo pappagallo è piuttosto diffuso in natura e la popolazione contra più o meno intorno ai trecentomila esemplari. In cattività è estremamente raro, e la sua diffusione è fortemente ostacolato dalla sua incapacità di adattarsi a vivere a temperature inferiori a quelle proprie del suo habitat tropicale.

Dimorfismo sessuale

Mentre il maschio ha il dorso rosso e blu la femmina lo ha giallo e blu

Ambiente naturale e distribuzione

Il charmosyna josefinae vive esclusivamente in Nuova Guinea.

Riproduzione

Il periodo riproduttivo inizia a dicembre e termina a marzo.