Pappagalli nel mondo

Calyptorhynchus funereus

Cacatua nero a coda gialla

Visite: 1456
Calyptorhynchus funereus - Cacatua nero a coda gialla
OrdinePsittaciformes
FamigliaCacatuidae
GenereCalyptorhynchus
SpecieCalyptorhynchus funereus
DistribuzionePacifico
Dimensioni66 cm circa
Età max50 anni circa
RumorositàForte
AffettuositàAbbastanza
Capacità parolaModerato
Alloggio minimoVoliera
CITESAppendice B
Caratteristiche

Psittacide di grande taglia (65-68cm) e dalla colorazione base brunastro-nera, ma che presenta su tutto il corpo ondulazioni causate dal bordo giallino chiaro delle piume. Il nome scientifico (calyptos=nascosto e rhynchos=becco) significa pappagallo dal becco nascosto; la sua livrea scura e cupa, come se fosse vestito per un funerale, gli ha guadagnato la seconda macabra denominazione. Sulla testa è presente una corta cresta di piume nere. Caratteristica di questo cacatua è una grande e vistosa macchia gialla che parte dalla zona perioculare per scendere lungo il lato del collo. Anche le penne della coda presentano una larghissima banda centrale dello stesso giallo mentre all'origine ed all'estremita sono nere. Il becco è nero, l'anello perioftalmico leggermente rosato, le zampe molto chiare.
Questo pappagallo è suddiviso in due sottospecie:
C.f. funereus, la specie di riferimento, originaria del Queensland e del Vittoria;
C.f. xanthanotus, delle isole dello stretto di Bass e della Tasmania, dalla dimensioni più contenute;
Il calyptorhynchus funereus è un pappagallo abbastanza gregario e vive per lo più in piccoli gruppi, anche se non è raro avvistare stormi piuttosto consistenti. Il suo caratteristico richiamo è simile ad un lungo lamento. Si tratta di un uccello diffidente che non ama la vicinanza degli esseri umani, ed è piuttosto difficile da avvicinare ed osservare. La popolazione attuale è stimata intorno ai ventimila individui.

Dimorfismo sessuale

L'anello perioftalmico della femmina è grigio, mentre quello del maschio è rosa pallido. La femmina ha il becco color osso al posto del nero del maschio.

Ambiente naturale e distribuzione

L'habitat naturale di questo pappagallo è l'estremo sud orientale del continente australiano. Colonie sono presenti anche in Tasmania, nell'isola Kangaroo ed in alcune isole dello stretto di Bass.

Riproduzione

La riproduzione del cacatua nero a coda gialla avviene con l'allestimento del nido dentro grosse cavità di vecchi eucalipti, dove la femmina deposita due o tre uova. La cova dura poco più di un mese durante il quale il maschio nutre amorevolmente la compagna. I piccoli (o meglio il piccolo, dato che assai raramente sopravvive più di un pulcino per covata) foriescono dal nido verso le 12 settimane e per oltre quattro mesi viene nutrito e svezzato dai genitori.

Alimentazione

La dieta di questo cacatua è basata sulle larve degli xilofagi e dei ditteri, che vengono raschiate dalla corteccia degli eucalipti e delle acacie. Il funereus è l'esponente di questa specie di pappagalli a presentare il maggior consumo di invertebrati. Inoltre si nutre di semi, noci, bacche, frutta e fiori. Ama moltissimo i semi della banskia, un albero cespuglioso che produce semi avvolti da un follicolo legnoso molto duro e difficile da aprire. Anche i pinoli del pino di Monterey (pinus radiata) sono molto apprezzati, così come i semi dell'eucalipto e dell'acacia. Tra le erbe questo pappagallo apprezza semi e fiori delle Proteaceae.
In cattività la sua alimentazione può essere costituita da una miscela di semi per amazzoni, da legumi cotti, semi germinati, semi e pigne di conifere, camole della farina. Necessaria anche una buona varietà di frutta non succosa e di nettare di fiori.

Photogallery

Cacatua nero a coda gialla (Calyptorhynchus funereus)
Segnala foto
Cacatua nero a coda gialla (Calyptorhynchus funereus)
Segnala foto