Pappagalli nel mondo

Cacatua sulphurea

Cacatua ciuffo giallo minore

Visite: 2755
Cacatua sulphurea - Cacatua ciuffo giallo minore
OrdinePsittaciformes
FamigliaCacatuidae
GenereCacatua
SpecieCacatua sulphurea
DistribuzionePacifico
Dimensioni33 cm circa
Età max50 anni circa
RumorositàAssordante
AffettuositàMolto
Capacità parolaModerato
Alloggio minimoVoliera
CITESAppendice A
Caratteristiche

Il cacatua sulphurea è uno splendido pappagallo molto apprezzato, che presenta un magnifico piumaggio bianchissimo ed un ciuffo erettile giallo limone, colorazione che si ritrova anche nella parte inferiore della coda e delle ali. Questo pappagallo presenta diverse sottospecie:
C.s. sulphurea, la specie di riferimento;
C.s. citrinocristata, dell'isola di Sumba, di taglia leggermente più grande, molto apprezzato per la colorazione arancione che sostituisce il giallo;
C.s. djampeana, dell'isola di Tanah Jampea;
C.s. occidentalis, delle isole della Sonda (Lombok a Alor);
C.s. parvula, delle isole Sumbawa, Flores, Timor e Komodo, con una zona gialla al lato dell'orecchio;
C.s abbotti, delle Isole Masalembu, che arriva fino a 40cm e presenta una estesa macchia gialla in zona auricolare;
Questo pappagallo vive ai margini delle boscaglie nelle pianure tropicali e raramente si spinge olte i 500 metri di quota, ma il suo carattere fiducioso lo porta spesso a collocarsi vicino gli insediamenti umani, ed infatti lo si ritrova spesso nei sobborghi delle città australiane. Tende a vivere in gruppetti limitati ad una decina di esemplari. Emette richiami estremamente forti che possono talvolta rendere la convivenza con lui piuttosto difficile. Il sulphurea è dorato di un becco formidabile che usa per sgranocchiare e distruggere tutto ciò che è a sua disposizione. Animale molto socievole, affettuoso ed estremamente giocherellone, è molto diffuso in cattività e si presta moltissimo a diventare un ottimo animale da compagnia se correttamente allevato ed addestrato. ha forti esigenze affettive e non accetta di sentirsi trascurato. Il numero di questi uccelli è purtroppo in forte declino a causa delle scriteriate catture a cui è stato sottoposto (si stimano circa centomila catture tra il 1980 ed il 1992) e per la progressiva distruzione del suo habitat. La popolazione attuale si aggira intorno ai quarantamila individui.

Dimorfismo sessuale

Il maschio presenta l'iride molto scura, mentre l'iride della femmina è marrone.

Ambiente naturale e distribuzione

Il cacatua sulphurea vive in Australia, Indonesia, nell'arcipelago malese, nelle isole della Sonda, a Giava, Celebes, Sulawesi, Sumbawa, Timor.

Riproduzione

Questo pappagallo si riproduce da semmbre in poi, il nido viene costruito nelle cavità degli alberi, la femmina depone generalmente tre uova che verranno covate per un periodo di 24/25 giorni. Il maschio collabora nella cova per diverse ore al giorno, i piccoli abbandonano il nido dopo una decina di settimane.

Alimentazione

Allo stato naturale questo cacatua mangia semi, frutte, bacche e fiori. E' goloso in particolare di noci di cocco e dei frutti della Ceiba
Allevato in cattività è possibile nutrirlo con estrusi appositi, oppure con un misto di semi per calopsite, mais (anche come pannocchia), riso e pasta bolliti, frutti e fiori di eucalipto, pastoncino per insettivori, muesli di qualità, legumi cotti e germinati, frutta e verdura (ha una vera predilezione per le mele ed i piselli). E' necessario porre attenzione alla quantità di cibo messo a disposizione di questo goloso pappagallo per evitare che si appesantisca con grave danno per la sua salute.

Photogallery

Cacatua ciuffo giallo minore (cacatua sulphurea)
Segnala foto