Pappagalli nel mondo

Cacatua alba

Cacatua bianco

Visite: 10331
Cacatua alba - Cacatua bianco
OrdinePsittaciformes
FamigliaCacatuidae
GenereCacatua
SpecieCacatua alba
DistribuzionePacifico
Dimensioni46 cm circa
Età max65 anni circa
RumorositàAssordante
AffettuositàMolto
Capacità parolaFrequente
Alloggio minimoGabbia
CITESAppendice B
Caratteristiche

Il cacatua alba, o cacatua bianco, è uno stupendo pappagallo dal piumaggio completamente candido, caratterizzato da una taglia intorno ai 46/48 centimetri. Il caratteristico ciuffo erettile è particolarmente sviluppato in larghezza, e presenta internamente leggere sfumature gialle, che si ritrovano pure tra le piume intere delle ali. La coda appare corta e di forma spatolare. Presenta un anello perioftalmico leggermente azzurrino con becco e zampe grigio scuro. Questo cacatua in natura abita le zone costiere alberate e nelle foreste primarie sub-tropicali, spingendosi sovente anche nelle zone interne, senza tuttavia mai superare gli 800/900 metri di quota.
Si tratta di una delle specie più popolari e richieste di cacatua. Questo volatile può diventare un fantastico animale da compagnia grazie alla sua grande dolcezza, intelligenza e disponibilità agli scambi affettuosi. Tuttavia è indispensabile tenere presente che esso è molto impegnativo e richiede attenzioni e cure continue e competenti (a partire da un minimo di due ore al giorno di compagnia attiva), in mancanza delle quali può diventare un animale estremamente problematico, sia per la potenziale aggressività che per l'estrema rumorosità (un grido di cacatua alba può essere udito ad oltre tre chilometri di distanza!) e tendenza ad abbandonarsi ad atteggiamenti nevrotici, distruttivi e persino autodistruttivi. Il cacatua alba necessita di una gabbia piuttosto grande e di uno spazio di gioco adeguato. Da tenere presente inoltre che il piumaggio del cacatua alba tende a produrre una particolare polverosità (cheratina) che può creare grossi problemi a chi soffre di allergie. Per queste problematiche se ne sconsiglia vivamente l'acquisto da parte di persone che non abbiano una solida esperienza di questo genere di pappagalli. E' discretamente dotato nell'imitazione della voce umana. La popolazione attuale è stimata intorno ai cinquantamila individui.

Dimorfismo sessuale

Questo pappagallo mostra l'iride scura nel maschio e tendente al bruno-rossastro nella femmina.

Ambiente naturale e distribuzione

Il cacatua alba è originario delle isole Molucche: Halmahera, Ternate, Batjan, Tidore, Kasiruta e Mandiole.

Riproduzione

Il cacatua alba raggiunge la maturità sessuale tra i 4 ed i 7 anni e la costituzione di coppie stabili non è sempre semplicissima e scontata. Questo spiega quale impegno è richiesto agli allevatori che pongono soggetti in vendita e dunque anche l'elevato costo. In natura questo uccello depone due uova nei tronchi cavi degli alberi che vengono covate per circa 30 giorni. I piccoli lasciano il nido intorno ai tre mesi di vita e restano legati ai genitori per un lungo periodo.

Alimentazione

Come tutti i pappagalli di grande taglia anche il cacatua alba è un ghiottone. In cattività l'alimentazione più adeguata è costituita da estrusi di alta qualità, integrati con frutta fresca, verdura e occasionalmente con frutta secca e misto di semi. Non utilizzando gli estrusi in alternativa una buona alimentazione può essere costituita da miscela di semi per amazzoni, riso e pasta bolliti, legumi cotti e germinati, pannocchie di mais, anacardi, arachidi e frutta secca. Tra la frutta e verdura fresca sono molto appetite le cucurbitacee (zucca, cocomero, melone), il cocco fresco ed i fichi, ma anche torsoli di cavolo, peperoni, pinoli.

Photogallery

Cacatua bianco (cacatua alba)
Segnala foto
Coppia di cacatua bianco (cacatua alba) si prodiga cure parentali
Segnala foto
Splendido esemplare di cacatua bianco (cacatua alba)
Segnala foto