Pappagalli nel mondo

Alisterus amboinensis

Parrocchetto reale Molucche

Visite: 3076
Alisterus amboinensis - Parrocchetto reale Molucche
OrdinePsittaciformes
FamigliaPsittacidae
GenereAlisterus
SpecieAlisterus amboinensis
DistribuzionePacifico
Dimensioni38 cm circa
Età max25 anni circa
RumorositàPoco
AffettuositàAbbastanza
Capacità parolaRaro
Alloggio minimoVoliera
CITESAppendice B
Caratteristiche

Parrocchetto reale australiano di taglia leggermente inferiore al suo congenere continentale, si aggira infatti intorno ai 38 cm. E' detto comunemente anche "parrocchetto tricolore", a causa delle tre tinte del piumaggio (rosso, blu e verde) tutte nettamente stagliate e brillanti ed equamente distribuite. La testa, il petto e l'addome sono interamente di colore rosso, il dorso e le timoniere della coda sono blu elettrico con sfumature viola. Le ali sono verdi. Il becco è arancione pallido superiormente, mentre la mandibola è scura. Le zampe sono grigie. Esistono sei sottospecie:
- A.a. amboinensis, la specie di riferimento;
- A.a. versicolor, dell'isola di Peleng, di dimensioni più contenute e con le zone blu del piumaggio picchiettate di verde;
- A.a. sulaensis, delle isole Sula (Taliabu, Seho e Mangole), con una quantità di piumaggio blu significativamente ridotta;
- A.a. buruensis, dell'isola di Buru, si differenzia dalla specie di riferimento soltanto per il becco che è interamente nero;
- A.a. hypophonius, di Halmahera, caratterizzato da una colorazione completamente blu delle ali;
- A.a. dosalis, di Papua Nuova Guinea, con le zone rosse del piumaggio di tonalità più scura;
Uccello prettamente arboricolo, abita le fitte ed umide foreste delle isole intorno alla Nuova Guinea, senza spingersi generalmente oltre i 2000 metri di altitudine. Si tratta di uno psittacide dal carattere particolarmente timido e tranquillo, che raramente fuoriesce dal fogliame degli alberi. Vive in coppia oppure in piccoli gruppi. In cattività è scarsamente presente a causa delle difficoltà di riproduzione. La popolazione attuale è stimata in circa sessantamila esemplari.

Dimorfismo sessuale

Nella specie di riferimento Il dimorfismo sessuale è praticamente assente.

Ambiente naturale e distribuzione

Questo parrocchetto vive principalmente nell'arcipelago delle Molucche (Halmahera, Salawati, Ambon, Seram) e nella parte occidentale della Nuova Guinea (penisola di Bomberai).

Riproduzione

La riproduzione si verifica tra i mesi di settembre e febbraio con deposizione di 4 o 5 uova nella cavità naturale di un albero. Il tempo di cova si aggira intorno alle tre settimane ed i pullus lasciano il nido verso il mese e mezzo di vita.

Alimentazione

Pappagallo prevalentemente arboricolo, si dimostra particolarmente ghiotto di una sorta di ghianda prodotta da un albero della Nuova Guinea, il Lithocarpus, una sorta di noce particolarmente dura (il nome scientifico significa appunto frutto di pietra) che il pappagallo riesce a sgusciare con abilità. Si nutre inoltre di semi disparati, noci, bacche e frutta matura. In particolare adora frutti e fiori degli eucalipti, delle acacie e della Dodonaea.
Allevato in cattività la sua dieta sarà costituita da miscela di semi per calopsite, fiori e frutti degli eucalipti, legumi cotti e germinati, alimenti a base di polline, ghiande e castagne, macedonia varia di frutta e verdura.

Photogallery

Parrocchetto Reale Molucche - sottospecie di Buru (Alisterus amboinensis buruensis)
Segnala foto